Need help?

800-5315-2751 Hours: 8am-5pm PST M-Th;  8am-4pm PST Fri
Medicine Lakex
medicinelakex1.com
/m/movimento5stelleforli.it1.html

Powerpoint presentation



ESPOSIZIONE A PESTICIDI E RISCHI
PER LA SALUTE UMANA
19 settembre 2016 FORLI'
PATRIZIA GENTILINI




PESTICIDI
"Molecole di sintesi selezionate per combattere organismi nocivi e per questo generalmente pericolose per tutti gli organismi viventi"



I SISTEMI VIVENTI SONO SISTEMI COMPLESSI
In un sistema complesso gli elementi sono
collegati in modo inter-attivo e non additivo per
cui A+B non dà mai AB ma qualcos'altro che
quasi mai possiamo prevedere


PESTICIDI : UNO DEI PIU' IMPORTANTI FATTORI DI
RISCHIO PER MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE
( E NON SOLO….)
BRONCOPNEUMOPATIE
MALATTIE METABOLICHE
CARDIOVASCOLARI
NEUROGEGENERALIVE
ENDOCRINOPATIE
CANCRO
IPERTENSIONE
DIABETE
PARKINSON
ALZHEIMER
IPOTIROIDISMO
INFERTILITA'
DANNI AL CERVELLO IN
VIA DI SVILUPPO…
…….

Morbo di PARKINSON Diabete tipo 1 in Europa
Sweden Switzerland The Netherlands 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012
(Di Ciaula, Adv in Res 2014)
INCIDENZA DEL CANCRO NEL MONDO:
PROIEZIONI FINO AL 2020
MILIONI DI CASI
PAESI IN VIA DI SVILUPPO
(WHO,2006)
The Paradox of Progress: Environmental Disruption of Metabolism
and the Diabetes Epidemic
and 2
Diabetes July 2011
«Durante gli ultimi 3 decenni l'incremento nell'incidenza di alcuni tumori infantili come leucemia e tumori cerebrali può implicare l'esposizione prenatale a cancerogeni ambientali - più di 300 sostanze chimiche di origine industriale si ritrovano nel sangue del cordone ombelicale» PESTICIDI E SALUTE UMANA
digitando in data 11 settembre 2016 • pesticides human health: results: 15.417
• pesticides children : results: 6.076
ESPOSIZIONI ACUTE:
AVVELENAMENTI/SUICIDI
INCIDENTI E DISASTRI AMBIENTALI
ESPOSIZIONI CRONICHE A BASSE DOSI:
PROFESSIONALI
POPOLAZIONE GENERALE
residenziale (effetto deriva) attraverso pelle, aria.
attraverso alimenti e acqua…
ESPOSIZIONE «CRONICA» Esposizione protratta e a basse dosi durante tutto il corso dello sviluppo pre e post natale Perturbazione di molteplici processi maturativi
nel sistema nervoso, endocrino ed immunitario,
anche in assenza di malformazioni.
NON SIAMO TUTTI UGUALI…
variabilità individuale negli enzimi detossificanti Paraoxonase 1 (PON1)!
Several epidemiological studies have reported associations between PON1 genotypes and enzyme activities and – neurotoxic
cardiovascular disease
Parkinson's disease
Alzeheimer's disease
diabetes (
Factors mediating PON1 expression and enzyme activity may play a key role in determining susceptibility to OP exposure and oxidative stress. ESPOSIZIONE CRONICA: COME AVVIENE?
2016 Apr 30. Organic honey supplementation reverses pesticide- induced genotoxicity by modulating dna damage Alleva R. et altri
RESIDUI DI PESTICIDI NEGLI ALIMENTI
Comunicato stampa 12 marzo 2015 «Più del 97% dei campioni di alimenti valutati dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) contiene livelli di residui di pesticidi che rientrano nei limiti di legge» • 54,6% privo di residui rilevabili;
• 44% contiene residui «nei limiti di legge»
1,5% superava nettamente i limiti di legge,
27,3% presenza di residui multipli
……ma davvero possiamo stare tranquilli? GLIFOSATE E OGM:
in Italia non coltiviamo OGM
ma…li mangiamo!
• In Italia l'87% dei mangimi composti per animali è • In particolare si utilizza soia e mais geneticamente modificato per essere RESISTENTEI AL GLIFOSATE • L'erbicida si può accumulare nella carne degli animali con potenziali ricadute su chi se ne nutre Le mucche alimentate senza OGM presentano nelle urine livelli più bassi di glifosate rispetto alle vacche alimentate in modo convenzionale GLIFOSATE NELLE ACQUE
Monitoraggio sistematico solo in Lombardia 2014 iniziato anche in Toscana: presente in oltre il 60% del centinaio di campioni, anche > 2µg/l (0,1) Mappa della diffusione di piante resistenti al glifosate dal 2000 al 2009 in U.S.A. GMOs, Herbicides, and Public Health
Philip J. Landrigan, M.D., Charles Benbrook,Ph.D.
N Engl J Med 2015; 373:693-695 August 20, 2015
«Two recent developments are dramatically changing the GMO landscape. First, there have been sharp increases in the amounts and numbers of chemical herbicides applied to GM crops, and still further increases — the largest in a generation — are scheduled to occur in the next few years. Second, the International Agency for Research on Cancer (IARC) has classified glyphosate, the herbicide most widely used on GM crops, as a "probable human carcinogen"1 and classified a second herbicide, 2,4-dichlorophenoxyacetic acid (2,4-D), as a "possible human carcinogen." VALUTAZIONE DEL RISCHIO E LIMITI DI LEGGE
1. i limiti di legge sono riferiti a persona adulta di 70 kg 2. non si tiene conto che dosi ben al di sotto dei limiti di legge possono essere pericolose specie in fasi cruciali della vita 3. l'assioma di PARACELSO non sempre è valido (interferenti 4. non si tiene conto della diversa suscettibilità in relazione a fattori genetici, età, genere, stato nutrizionale, etc. 5. ogni sostanza viene valutata singolarmente senza tener conto dell'effetto "cocktail", 6. la valutazione del rischio viene condotta sul principio attivo e non sul formulato commerciale spesso più tossico (glifosate) 7. non si tiene conto che i metaboliti possono talvolta essere più tossici della molecola originaria 8. la valutazione si basa sulla documentazione del proponente Principali meccanismi di tossicità
modificazioni genetiche ed
epigenetiche
disfunzioni mitocondriali
perturbata conduzione neuronale per
alterazione dei canali ionici
alterazione dell'attività enzimatica
( inibizione acetilcolinesterasi)

stress ossidativo
alterata aggregazione delle proteine
squilibri nella funzione recettoriale
con azione di "interferenti endocrini"

UN SOLO ESEMPIO:
INTERFERENTI ENDOCRINI

DIOSSINE
POLICLOROBIFENILI (PCB)
ALCUNI METALLI PESANTI
IPA
RITARDANTI DI FIAMMA
PESTICIDI
ERBICIDI
FTALATI
PARABENI
BISFENOLO A……….
…………………….
" Decalogo per i cittadini sugli Interferenti Endocrini
"


PRINCIPALI GRUPPI DI PESTICIDI CON EFFETTI DI
"INTERFERENTI ENDOCRINI" E MECCANISMO D'AZIONE
Insetticidi clorurati (lindano,dieldrin) Fungicidi (vinclozolin, linorun) Trazoli ( ciproconazolo) Imidazoli ( imizalil) Triazine ( atrazina, simazina) Etilene bisditiocarbammatil (mancozeb) Coformulanti ( alchifenoli) EFFETTI SULLA SALUTE DEGLI
INTERFERENTI ENDOCRINI
 disfunzioni ormonali (specie alla tiroide) e  sviluppo puberale precoce  diminuzione fertilità  abortività spontanea, endometriosi, gravidanza extrauterina, parto pre termine  disturbi autoimmuni  aumentato rischio di criptorchidismo e ipospadia  diabete/ alcune forme di obesità  elevato rischio di tumori  deficit cognitivi e disturbi comportamentali  patologie neurodegenerative  danni transgenerazionali 2016 Mar 22. doi: 10.1111/andr.12178. [Epub ahead of print]
Burden of disease and costs of exposure to endocrine disrupting
chemicals in the European Union: an updated analysis.
IL CARICO COMPLESSIVO DELLE SEGUENTI PATOLOGIE ATTRIBUIBILI
AD INTERFERENTI ENDOCRINI :
Perdita Quoziente Intelligenza e disabilità intellettuale
Autismo e deficit attenzone ed iperattività
Endometriosi, fibromi
Obesità dell'adulto e del bambino
Diabete dell'adulto
Criptorchidismo
Infertiità maschile
Mortalità associata a ridotti livelli di testosterone
COMPORTA UN COSTO ANNUALE IN EUROPA DI 163
MILIARDI DI EURO; ( 1,28% PIL)
"We conclude that endocrine disrupting chemical exposures in the EU are likely to contribute substantially to disease and dysfunction across the life course with costs in the hundreds of billions of Euros per year." • Apparato respiratorio - asma professionale - bronchite cronica e BPCO • Sistema nervoso - Morbo di Parkinson - Morbo di Alzheimer - Sclerosi laterale amiotrofica • Diabete • Patologie cardiovascolari • Patologie autoimmuni • Patologie renali • Disordini riproduttivi • Malformazioni e difetti di sviluppo • Endometriosi • Malattie della tiroide • Tumori PESTICIDI NEUROTOSSICI 2016 Aug;149:86-104. Permethrin-induced oxidative stress and toxicity and
metabolism. A review.
Permethrin (PER), the most frequently used synthetic Type I pyrethroid insecticide, is widely
used in the world because of its high activity as an insecticide and its low mammalian toxicity. However, as its use became more extensive worldwide, increasing evidence suggested that
PER might have a variety of toxic effects on animals and humans
alike, such as
neurotoxicity,
immunotoxicity,
cardiotoxicity,
hepatotoxicity,
reproductive, genotoxic, and haematotoxic effects,
digestive system toxicity,
and cytotoxicity.
A growing number of studies indicate that oxidative stress played critical roles in
the various toxicities associated with PER

The metabolism of PER involves various CYP450 enzymes, alcohol or aldehyde
dehydrogenases for oxidation and the carboxylesterases for hydrolysis,
through which oxidative stress might occur,
and such metabolic factors are also
reviewed.
PESTICIDI E PATOLOGIE NEUROLOGICHE
esposizione occupazionale OR =1.62 (2012 Van der Mark) residenziale OR =1.42% (2013 Allen) maggio 2012 riconosciuto in Francia come malattia professionale Principali sostanze coinvolte: organofosforici, carbammati, organoclorurati, piretroidi aumentato del rischio per esposizione occupazionale/residenziale dal OR= 4.18 per coloro con più alti l ivelli ematici di metaboliti del DDT (DDE) (Richardson 2014) esposizione occupazionale pesticidi nel loro complesso OR=1.9 (Kamel 2012) PESTICIDI E TUMORI
S. Weichenthal et al. A review of pesticide exposure and cancer incidence in the agricultural health study cohort Environm Health Perspect. 2010 vol 118 1117- 1125 Per tutti questi tumori risulta un incremento statist. significativo del – tutti i tumori nel loro complesso, – tumori del sangue – cancro al polmone, – pancreas, – colon, – retto, – tumori alla vescica, – prostata, – cervello – melanoma studi italiani su pesticidi e tumori • , Dec;44(6):627- 36. Non-Hodgkin's lymphoma, leukemia, and exposures in agriculture: results from the Italian multicenter case-control study , , Sep;1076:366- 77 Cancer and pesticides: an overview and some results of the Italian multicenter case-control study on hematolymphopoietic malignancies., 2013, Cancer Epidemiol. Jun;37(3):300-5. Multiple myeloma and occupation: a pooled analysis by the International Multiple Myeloma Consortium. , Sep;89(9):941- 3. Areas with high soil percolation by herbicides have higher incidence of low-grade non-Hodgkin lymphomas. Disordini riproduttivi e pesticidi Reproductive disorders associated with pesticides exposure J Agromedicine 12(1)27-37 2007 La maggior parte dei pesticidi, in particolare gli organofosfati, DDT, aldrin, chlordane, dieldrin, endosulfan, atrazina, vinclozolin possono alterare la qualità del seme in vari modi ed indurre disordini riproduttivi: – inibizione della spermatogenesi, – riduzione della densità, motilità e numero degli spermatozoi, – aumento delle anomalie al DNA e alterazioni della loro morfologia, – riduzione volume e peso di testicoli, epididimo, vescicole seminali e – alterazioni livelli di testosterone per inibizione della attività testicolare, – variazioni degli ormoni ipofisari e dell'attività degli enzimi antiossidanti a livello testicolare – effetti antiandrogeni con demascolinizzazione, – incremento dell'abortività spontanea, alterato rapporto maschi/femmine e cambiamenti nello sviluppo puberale. COSTI SANITARI DA PESTICIDI
2015 Europa :persi ogni anno 13 milioni di punti di Quoziente Intellettivo (QI) per esposizione
prenatale ad organofosfati e 59.300 casi aggiuntivi di disabilità intellettuale 2015 Apr;100(4):1245-55
2012: Europa: 13 sostanze applicate a 3 colture (uva/viti, alberi da frutta, ortaggi) contribuiscono al
90% degli impatti sulla salute con perdita annua di circa 2000 anni /vita , per un costo annuo di 78
milioni di euro
Nov 15;49:9-17

2012 Paranà: costi per intossicazione acuta nello stato del Paranà pari a 149 milioni di dollari ogni
anno
. Per 1 $ speso in pesticidi, circa $ 1.28 speso per costi da avvelenamento 2012 Apr;46(2):209-17.
2005: U.S.A. costi annui per patologie croniche ed avvelenamenti da pesticidi pari 1.1 miliardi, $ di
cui l'80% per il cancro 2005 Environ Dev Sustainability. 7:229-52

2002: Brasile i soli costi per danni alla salute dei lavoratori addetti coltivazioni di fagioli e granturco
ammontano al 25% del ricavo Brazil. Appl Health Econ Health Policy. 2002;1(3):157-64
1996 :Tailandia costi da pesticidi possano variare annualmente da 18 a 241 milioni di dollari 1996
University of Hannover, Publication Series No. 5; 75

1994 Filippine: il passaggio da1 a 2 trattamenti per il riso aumentò il profitto di 492 pesos, ma costi
aggiuntivi per la salute di 765 pesos, perdita netta di 273 pesos 1994 Amer J Agr Econ.;76(3):587-
92


1992 U.S.A: costi ambientali e sanitari pari ogni anno a 8,1 miliardi di dollari, per l'acquisto di
pesticidi spesi 4 miliardi di dollari, pertanto per 1 dollaro speso in pesticidi se ne spendono 2 per
le conseguenze

1992 Pimentel D, editor 1992. p.51-78 PESTICIDI E BAMBINI
Per esposizione sub-acute e cronica:
tumori ( specie leucemie e tumori cerebrali)
per esposizione (specie prenatale) a
insetticidi
esiti su sviluppo neurologico,
comportamentale e cognitivo per
esposizione ad organofosfati ed
organoclorinati
malformazioni, basso peso alla nascita,
morte fetale

PESTICIDI ED EFFETTI
SUL CERVELLO IN VIA DI SVILUPPO
A Silent Pandemic: Industrial Chemicals Are Impairing the
Brain Development of Children Worldwide
For immediate release: Tuesday, November 7, 2006
Prevalence x 1,000 children
2015 Dec;85:229-37. Pre- and postnatal exposures to pesticides and neurodevelopmental effects
in children living in agricultural communities from South-Eastern Spain.
305 bambini (6-11) anni casualmente selezionati dalle scuole :

misurati i livelli urinari di DAP ( metabolita di organofosforici) esposizione prenatale stimata attraverso un sistema di informazione geografica Tutti valutati con Wechsler Intelligence Scale for Children
(WISC-IV).
Maggiori livelli DAP urinari associati a performance peggiore
su QI e capacità di comprensione verbale, effetti maggiori nei
maschi che nelle femmine.
Un incremento di 10 ettari all'anno di superficie delle colture
intorno la residenza del bambino durante il periodo post-natale è
stato associato ad una diminuzione QI , velocità di
elaborazione e comprensione verbale.

– sfera cognitiva – sfera comportamentale – sfera sensoriale – sfera motoria – Quoziente Intelligenza – morfologia cerebrale con RMN "Evidence of neurological deficits associated with exposure to OP pesticides in children is growinig" 2012 May 15;109(20):7871-6. Brain anomalies in children exposed prenatally to a common
organophosphate pesticide.
Correlations of surface measures with full-scale IQ in high- vs. low-CPF exposure Pesticidi e tumori infantili
Residential exposure to pesticides and childhood leukaemia:
a systematic review and meta-analysis
Environ Int. 2011 Jan;37(1):280-91.
Revisione di 13 studi caso-controllo
pubblicati fra il 1987 e 2009.
Associazione statisticamente significativa
fra leucemia infantile e pesticidi RR: 1.74
(95% CI: 1.37-2.21).
Rischio più elevato per esposizione
durante la gravidanza RR: 2.19
(95% CI: 1.92-2.50).
CONCLUSIONI: "le nostre ricerche
confermano che l'esposizione residenziale
a pesticidi può rappresentare un fattore di
rischio per la leucemia infantile. E'
opportuno considerare misure preventive e
ridurre l'uso indoor di insetticidi"
a livello di Istituzioni
- esigere il rispetto del PAN
- bandire diserbanti
- mense biologiche
come singoli:

- scelte consapevoli
-cibo biologico!
In Svezia, dove dal 1970 sono stati messi al bando diversi
pesticidi, i linfomi sono in diminuzione
Qualcosa si st muovendo…… • BIODISTRETTO DEL CHIANTI
CARTA DI PANZANO
REFERENDUM NEL COMUNE DI MALLES
ORDINANZA DEL SINDACO GEREMIA GIOS IN
TRENTINO «chi inquina paga»
ORDINANZE DEL COMUNE DI MALOSCO
DIVIETO DEL GLIFOSATE PER USI NON
AGRICOLI DELLA REGIONE TOSCANA
CAMPAGNA «STOP GLIFOSATE»
"Dopo oltre 30 anni di studi emerge che l'agricoltura biologica è superiore a quella convenzionale per: • fertilità del suolo, dispendio energetico, riduzione gas serra, guadagno economico CONFRONTO FRA AGRICOLTURA
CONVENZIONALE E BIOLOGICA
An assessment of organic farming relative to conventional farming illustrates that organic systems better balance the four areas of sustainability. Washington State University researchers have concluded that feeding a growing global population with sustainability goals in mind is possible. Their review of hundreds of published studies provides evidence that organic farming can produce sufficient yields, be profitable for farmers, protect and improve the environment and be safer for farm workers. DANIMARCA E FRANCIA : OBIETTIVO
100% AGRICOLTURA BIOLOGICA
AGRICOLTURA BIOLOGICA: NON UN PRIVILEGIO PER POCHI MA UNA PRATICA GENERALIZZATA PER TUTELARE LA VITA E LA SALUTE DI TUTTI! ALIMENTAZIONE BIOLOGICA: VANTAGGI
• Organic diets significantly lower children's dietary exposure to organophosphorus pesticides 2006 Feb;114(2):260-3 • Reduction in urinary organophosphate pesticide metabolites in adults after a week-long organic diet 2014 Jul;132:105-11. • Association between organic dietary choice during pregnancy and hypospadi as in offspring: a study of mothers of 306 boys operated on for hypospadias J. Urol 2013 Mar;189(3):1077-82 • Reduced risk of pre-eclampsia with organic vegetable consumption: results from the prospective Norwegian Mother and Child Cohort Study. 2014 Sep 10;4(9):e006143 • Prenatal pesticide exposure and otitis media (OM) during early childhood in the PELAGIE mother-child cohort.2015 Dec;72(12):837-44. • Meta analisi su 343 studi condotti di confronto fra agricoltura biologica e convenzionale • Negli alimenti biologici: – maggiori maggiori livelli di polifenoli ( dal 19% al 51% ) e antiossidanti – minori residui di pesticidi – minori livelli di metalli pesanti (cadmio!) finalmente ci aiuta! LA "RIVOLUZIONE" EPIGENETICA
L'Ambiente interagisce attivamente con l'epigenoma e condiziona in modo determinante la nostra salute PREVENZIONE PRIMARIA
SE E' VERO CHE L' AMBIENTE HA UN RUOLO CENTRALE NEL DETERMINARE LA
NOSTRA SALUTE RISANARE L' AMBIENTE E' IL VERO BERSAGLIO! Grazie per l'attenzione!

Source: http://www.movimento5stelleforli.it/wp-content/uploads/2016/09/diserbanti-slide-Gentilini.pdf

nswhealth.moodle.com.au

National Inpatient Medication Chart Guidelines for use of the National Inpatient Medication Chart All nursing, medical and pharmacy staff and administrative and allied Audience: health staff who are authorised to access and use patient medication Exceptions: The National Inpatient Medication Chart is intended to be used as a record

iurc.edu.pk

South Asian Journal of Management Sciences Vol. 9, No. 1, (Spring 2015) 1 – 9 Preserving Efficacy of Temperature Sensitive Medicines–Logistics Management in Pharmaceutical Supply Chain Masood Subzwari1 and Syed Zain Nasir2* ABSTRACT Protecting the efficacy of temperature-sensitive drugs is a real challenge especially for the countries with hot climates. Over-the-counter medicines have recommended storage-temperature of around 20-30 °C, while ambient temperature in most metropolitan areas of Pakistan reach around 40-50 °C in summers, even under the shade. Other temperature-sensitive medicines require storage at around 4-8 °C. A reputation of spurious drugs due to mismanagement with regard to transport and storage also goes contrary to the interests of the pharmaceutical sector. This research investigates the preservation and storage of temperature-sensitive medicines in its specialized supply-chain (referred to as "cold chain") and finds that while the import of active ingredients is rather well managed and controlled with storage at within the desired temperatures; the distribution-chain needs to be more adaptive of the standards in-order to better preserve efficacy of the medicines. Nevertheless, long hours of power black-outs (a common occurrence in Pakistan and other developing nations) further guarantee the deterioration of temperature-sensitive medicines stored at the chemist-shops. It is therefore, recommended that temperature-sensitive medicines should only be dispensed from stores that have standby-power.